Enorme voragine si apre in Yamal, denominata “la fine del mondo” [VIDEO]

Un enorme sinkhole, termine con cui si indica una voragine nel terreno, si è aperto in Russia, nella penisola di Yamal*, luogo denominato curiosamente “la fine del mondo”. La notizia è stata riportata da numerose e prestigiose testate straniere nel corso di ieri, 15 Luglio.

La voragine misura circa 80 metri di larghezza, ed è estremamente profondo dalle prime analisi, tale da essere qualificato dagli esperti come una fra le voragini piu’ profonde del pianeta, se non la piu’ profonda in assoluto. Naturalmente subito si sono diffuse voci su UFO o meteorite precipitato come cause del fenomeno. Ben piu’ verosimile la causa del crollo e dello sfrantumarsi della roccia, in seguito all’azione di acqua, gas sotterranei. Ora la questione verrà approfondita da esperti.

*La penisola Jamal o Yamal è una vasta penisola della Russia siberiana nordoccidentale, compresa amministrativamente nel territorio del Circondario Autonomo Jamalo-Nenec

VIDEO

Voragine in Siberia


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Belluno : moderata scossa di terremoto nel Cadore tra Veneto e Friuli

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 novembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Gelo e neve negli Usa: 8 vittime e 400 mila persone senza elettricità. Nevicata storica a New York.

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Il TEMPO della settimana 19-25 novembre: martedì MALTEMPO, al nord anche NEVE a quote basse