Terremoto profondo al Sud Italia: scossa superiore al 4° Richter vicino alla Calabria

Mattinata movimentata nel sottosuolo italiano. Oltre alla scossa 2.9 registrata in Abruzzo (i dettagli qui), si registra un’altra scossa, di magnitudo maggiore, vale a dire 4.3 sulla scala Richter, nel Mar Tirreno, alle ore 7.54. Il sisma, come possiamo vedere con l’ausilio della grafica, si è verificata al largo della costa calabra occidentale, nel Mar Tirreno meridionale, con ipocentro molto profondo, a circa 170 km. Per tanto la scossa non è stata avvertita sulla terraferma. Qualora la profondità fosse stata superficiale il terremoto, con ugual magnitudo, sarebbe stato percepito nettamente su buona parte del Sud Italia e soprattutto in Calabria.

Si tratta di eventi da subduzione, tipici movimenti tellurici profondi raramente avvertibili dalla popolazione, che si verificano in seguito allo scorrimento e alla spinta della placca africana sotto la placca euro-asiatica.

Terremoto profondo al Sud Italia: scossa superiore al 4° Richter vicino alla Calabria

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Castelluccio di Norcia innevata : foto suggestive

Nuova perturbazione in arrivo: neve al Nord Mercoledì 19

Influenza: qualche consiglio su come evitare spiacevoli sorprese
Meteo a 15 giorni: tempo instabile, poi FREDDO?