Previsioni a medio termine: torna l’anticiclone, caldo al Sud stabile e mite al Nord?

Come tutte le settimane riprendiamo la rubrica riguardante le previsioni a medio termine. Nell’ultimo editoriale vi avevamo indicato tre  possibili scenari meteorologici. Vediamo oggi quali di essi ha acquisito maggiore valenza previsione. Nel link sotto puoi trovare il precedente editoriale appena citato.

– Meteo a lungo termine: fiammata Africana o saccatura Atlantica?

Ad oggi secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici ha preso sempre più corpo la seconda  ipotesi del precedente  editoriale, che riportiamo: A seguito dell riassorbimento della goccia fredda, una vasta saccatura  potrebbe tendere a sprofondare in Est Atlantico, e  più precisamente al largo del Portogallo. In questo caso l’anticiclone sub tropicale tornerebbe (seppur per un tempo breve) a far visita all’Italia ed al Mediterraneo, apportando un sensibile rialzo termico su gran parte del territorio.” Con maggiore precisione oggi possiamo affermare che a partire dal 17 Settembre 2014 e almeno per tre quattro giorni, l’anticiclone subtropicale andrà via via a coprire il Mediterraneo Centrale e l’italia. Ovviamente data la disposizione geografica le regioni che godranno maggiormente di questo periodo stabile e caldo saranno quelle del  Sud. Sempre stabile ma meno caldo al Nord. Per maggiori dettagli vi rimandiamo al prossimo editoriale di previsioni a breve termine.


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

Incendio nella notte a Reggio Emilia: brucia una palazzina, 2 morti e 40 intossicati

Meteo Protezione Civile: il bollettino per oggi, 10 Dicembre

FREDDO: che temperature si registreranno in Italia tra MERCOLEDI e VENERDI?
NEVICA sulle zone alpine più a nord! Spettacolare FOEHN in pianura padana!