Allerta meteo della Protezione Civile: ecco le criticità previste

Una bassa pressione in quota fra Grecia e Sud Italia sta apportando piogge e temporali sparsi che acquisiscono maggior rilevanza sui settori ionici, in particolare della Sicilia. Ecco il comunicato di allerta meteo diffuso dalla Protezione Civile con l’elenco delle criticità previste:

Allerta meteo della Protezione Civile: ecco le criticità previste

Il sistema depressionario in transito sul mar Mediterraneo sta determinando in queste ore condizioni di instabilità sulle due isole maggiori e sulla Calabria.
Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di oggi e di domani una criticità arancione per rischio idrogeologico su gran parte della Sicilia. Sono invece in criticità gialla per rischio idrogeologico la Sardegna, la Calabria, la Basilicata, alcuni settori della Puglia e la Sicilia nord-occidentale. Per la giornata di domani, martedì 28 ottobre, è stata valutata una criticità gialla per rischio idrogeologico anche per alcune zone del Molise.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.
Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento continuerà a seguire l’evolversi della situazione.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

Alluvione in Sardegna: oltre 100 milioni di euro di danni, agricoltura in ginocchio

Aereo atterra con vento fortissimo durante la tempesta Callum [VIDEO]

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Meteo MILANO: quando arriveranno pioggia e freddo vero?