Terremoto Napoli : trema l’area dei Campi Flegrei fra Pozzuoli e Napoli. Avvertita una scossa

Terremoto Napoli/ Nel corso delle ultime ore sono giunte in redazione diverse segnalazioni relative ad un evento sismico avvertito  in Campania nel primo pomeriggio, precisamente nell’area dei Campi Flegrei dove, ricordiamo, è situata una vasta caldera vulcanica (con diametro di circa 15 km) in stato di quiescenza.
Dopo aver osservato i sismografi dell’INGV situati nei Campi Flegrei, è emerso che si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 1.9 sulla scala Richter, con ipocentro fissato a soli 1800 metri di profondità.
L’area dei Campi Flegrei è sempre soggetta a scosse molto deboli, però bisogna riconoscere che quella odierna, avvenuta precisamente alle 13.54, è stata quella con la magnitudo più alta dell’ultimo anno. Le altre scosse verificatesi prima di questa oscillano fra la magnitudo -1.0 a quella +1.0 (ricordiamo che la magnitudo di un terremoto, secondo la scala Richter, può anche essere negativa).
La scossa di magnitudo 1.9 registrata oggi è stata avvertita in maniera lieve nell’area dell’epicentro, localizzato esattamente fra Pozzuoli, Bagnoli e diversi quartieri occidentali di Napoli.
Con molta probabilità si è trattato di un sisma legato all’attività vulcanica dei Campi Flegrei, come normale che sia.

Rete sismica di monitoraggio disponibile QUI.
Aggiornamenti anche sulla Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

Hai avvertito il terremoto? Segnalalo QUI

 


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì