Meteo fine prima decade di Novembre : maltempo senza sosta o miglioramento?

Meteo a lungo termine/ Un’intensa fase di maltempo coinvolgerà tutta la nostra Penisola, chi più chi meno, nel corso della settimana a cominciare dalle regioni nord-occidentali dove ci aspettiamo anche gli accumuli maggiori per via dello stazionamento della saccatura nord atlantica.
Questa profonda area di bassa pressione persisterà sul Mediterraneo per molti giorni in quanto sarà letteralmente intrappolata fra due forti figure anticicloniche, una situata sull’Oceano Atlantico e l’altra sui Balcani (classica configurazione da EUL).
Di conseguenza il maltempo stazionerà sull’Italia sin verso la fine della prima decade di Novembre, insistendo in maniera significativa sulle regioni tirrenichc centro-settentrionali (Liguria in primis), Alpi e Prealpi (soprattutto fra Piemonte e Lombardia dove agirà il fenomeno dello STAU). Data la persistenza dei fenomeni non escludiamo quantitativi di pioggia vicini, se non superiori, ai 400 mm nel corso dei prossimi giorni su Liguria, Lombardia e Piemonte.
Il maltempo interesserà anche il Sud Italia per via della formazione di un intenso vortice depressionario che dal Mar Tirreno si porterà sul Mar Ionio fra Giovedi e Sabato, arrecando un netto e diffuso guasto del tempo a tratti anche violento fra Sicilia, Calabria e Puglia.
Sul finire della prima decade di Novembre, ovvero fra Domenica 9 e Lunedi 10, potremo assistere ad un momentaneo miglioramento su buona parte d’Italia grazie ad un parziale aumento della pressione e dei geopotenziali (soprattutto sul Centro-Sud).
Il miglioramento per il Nord-Ovest sarà quasi nullo, per via dell’ingresso quasi ininterrotto di perturbazioni atlantiche, le quali potrebbero persistere anche per buona parte della seconda decade di Novembre.

Come sarà il tempo sulla tua città? CERCA QUI

Vediamo in sintesi come potrebbe evolvere la situazione nei prossimi giorni :


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

Previsioni meteo: aumentano le probabilità dell’arrivo del freddo la prossima settimana

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…