Ultim’ora: esondato il Lago Maggiore, le immagini da Verbania

Le forti piogge degli ultimi giorni e delle ultime ore sulle aree settentrionali del Piemonte e della Lombardia hanno provocato una forte salita del livello delle acque del Lago Maggiore , al confine fra le due regioni dell’Italia settentrionale. E a Verbania, il Lago è addirittura esondato davanti al municipio di Pallanza. Allagata una vasta zona che comprende la passeggiata del lungolago e alcuni parcheggi. Alle 10 il livello del Verbano era 245 centimetri sullo zero idrometrico, ma stando alle previsioni del Consorzio del Ticino nei prossimi giorni potrebbe arrivare a una quota compresa tra i 340 e i 380 centimetri. Per questo, sebbene i disagi siano al momento limitati, è stata lanciata un’allerta, in particolare per la notte tra mercoledì e giovedì.  Nella giornata di domani sono previste infatti nuove forti piogge anche a carattere persistente e di nubifragio.

PREVISIONI METEO PER VERBANIA >>

VIDEO



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

Incendio nella notte a Reggio Emilia: brucia una palazzina, 2 morti e 40 intossicati

Meteo Protezione Civile: il bollettino per oggi, 10 Dicembre

NEVICA sulle zone alpine più a nord! Spettacolare FOEHN in pianura padana!
Fino a venerdì tempo più invernale e anche NEVE in arrivo su alcune zone