Alluvione Genova 15 Novembre 2014: esondato il fiume Cerusa a Voltri, invito a non uscire di casa

Alluvione Genova 15 Novembre 2014 – Come previsto è tornato il maltempo sulla Liguria. Nelle ultime ore fortissimi nubifragi si stanno verificano sull’area centro-occidentale della regione. Precipitazioni molto intense fra le province di Savona e ponente genovese. Stando alle ultime notizie dal posto, a Genova la situazione più critica riguarda al momento il torrente Cerusa a Voltri che in diversi punti è esondato. Ciò sta causando l’allagamento di molte strade e zone abitate.

Vigili del Fuoco e carabinieri in azione in via delle Fabbriche. Per precauzione chiuse via Camozzini e via Don G. Verità per il rischio di un’esondazione del Leira.

Nella zona, in un’ora circa sono caduti oltre 100 mm di pioggia. Sotto controllo invece il Leira. In ogni caso, l’assessore alla protezione civile del Comune di genova Gianni Crivello invita a non uscire di casa, non occupare scantinato ed eventualmente salire ai piani superiori.

Alluvione Genova 15 Novembre 2014: ecco il fiume Cerusa poco fa (Voltri)


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

Previsioni meteo: aumentano le probabilità dell’arrivo del freddo la prossima settimana

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…