Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento da domani

Maltempo – Mentre si fanno ancora sentire gli effetti dell’irruzione artica che tra ieri e oggi ha apportato episodi di maltempo e neve fino a quote prossime alla costa, una nuova perturbazione di origine Atlantica sta per giungere sull’Italia. Nello specifico, a partire dalla mattinata di domani le prime piogge interesseranno la Toscana, l’Umbria e l’Appennino Tosco Emiliano. Con il passare delle ore il le piogge e i rovesci si intensificheranno ed espanderanno alle restanti regioni del Centro. Le regioni maggiormente interessate saranno quelle che affacciano sul Tirreno, ma piogge e rovesci e nevicate al di sopra dei 1300/1400 m interesseranno entro sera tutte le regioni del Centro Sud. La ventilazione risulterà forte da Libeccio e i mari mossi o molto mossi.

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Intensa e rara scossa di terremoto in tennessee: avvertita ad Atlanta

Meteo oggi: risveglio gelido, temperature diffusamente sotto zero

L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Ultimissime METEO per il week-end: dove potrebbe piovere?
FREDDO: feste di Natale col BRIVIDO?