Ultim’ora : raffiche di vento violentissime su Bari, spazzato via un petalo dello stadio San Nicola

Maltempo Bari/ Come previsto il maltempo è arrivato puntuale sulla Puglia e anche su Bari a causa di una vastissima perturbazione di origine polare che sta attraversando in lungo e in largo l’Italia.
L’intera regione, come anche tutto il resto del Sud Italia, è stata investita da fortissime raffiche di Libeccio che hanno sfiorato i 90/100 km/h nel corso del primo pomeriggio durante il passaggio del fronte perturbato.
Tantissimi disagi alla circolazione soprattutto sulle strade perpendicolari alla direzione del vento, rami spezzati e in alcuni casi anche tetti divelti su Bari e provincia.
Danni anche allo stadio San Nicola , situato nella periferia di Bari alle spalle del quartiere Poggiofranco. Il forte vento ha distrutto la copertura di un petalo dello stadio, esattamente nel settore Curva Nord. A rischio dunque la partita di questa sera fra Bari e Frosinone nel caso non si intervenisse immediatamente per rimuovere le parti potenzialmente pericolose del petalo danneggiato.


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione nel catanese: Palagonia è in ginocchio, le immagini impressionanti

Cambio orario: in arrivo l’ora solare, ma potrebbe essere l’ultima volta

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Il METEO sulla carta del tempo: rimonta l’alta pressione sul Mediterraneo…
Un po’ di FREDDO arriverà davvero tra lunedì e mercoledì