Diretta Meteo : comincia a nevicare sulla Pianura Padana. Fiocchi su Torino, Milano, Modena, Varese

Diretta Meteo/ Iniziano a cade i primi fiocchi di neve sulla Pianura Padana, in particolare fra Piemonte, Lombardia ed Emilia, in attesa del corposo peggioramento previsto da questa sera a seguito della formazione di un intenso vortice di bassa pressione sul Mar Tirreno.
Nubi diffuse su gran parte della Pianura Padana come potete osservare dallo scatto satellitare di pochi minuti fa in allegato, ma le precipitazioni sono ancora deboli e soprattutto sporadiche senza di conseguenza permettere l’accumulo.
Trattasi solo di neve coreografica al momento sulle pianure, discorso diverso invece per le colline oltre i 400/500 metri dove le temperature vicine allo zero e localmente anche inferiori impediscono lo scoglimento della poca neve che precipita dal cielo.
Fiocchi sparsi sono stati segnalati nelle ultime ore su Torino, Milano, Varese, Como, Lecco e Cuneo.
Negli ultimi minuti stiamo assistendo un netto aumento delle precipitazioni sull’Emilia, fra parmense, reggiano e modenese dove sta nevicando a tratti anche con forte intensità. Man mano che ci si allontana da Modena, in direzione sud-est, la neve diventa pioggia a causa delle temperature decisamente più alte presenti al suolo (come da previsione).
Nel corso delle prossime ore le nevicate tenderanno ad intensificarsi su tutto il basso Piemonte, la bassa Lombardia e l’Emilia dove persisteranno quantomeno sino a Giovedi con una pausa durante la giornata di Mercoledi. La neve raggiungerà anche le coste della Liguria centrale fra Savona e Genova, mentre sul resto della regione cadrà oltre i 300 metri di quota.  Nevicate che risulteranno sparse invece su Valle d’Aosta, alto Piemonte, alta Lombardia dove gli accumuli saranno decisamente inferiori rispetto alle zone più meridionali maggiormente esposte al minimo di bassa pressione che stazionerà sul Mar Tirreno.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

Scatto Satellitare ore 15.00 sul Nord Italia. Peggiora a partire dai settori meridionali di Piemonte in estensione a Liguria ed Emilia e bassa Lombardia

Scatto radar ore 15.00 sul Nord Italia. Precipitazioni ancora deboli e sparse, ma il peggioramento è imminente.


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE