Rischio alluvione a Senigallia, nelle Marche. Preoccupa il fiume Misa [VIDEO]

Paura alluvione a Senigallia, attivato stato di preallarme / Preoccupa la situazione a Senigallia, dove le piogge abbondanti delle ultime ore hanno provocato un forte innalzamento del livello del fiume Misa. Il rischio di una alluvione è concreto, considerando anche il fattore vento, che soffia forte da Est e provocando alta marea impedisce al mare di ricevere le acque sfavorendo così il deflusso.  Numerose già le criticità, con allagamenti estesi. Allagato il lungomare: alcuni anziani sono stati messi in salvo dai vigili del fuoco con dei gommoni. Oggi tutte le scuole della città restano chiuse. Chiusi anche gli esercizi commerciali del centro storico, il ponte ferroviario, vari altri ponti e sottopassaggi. Il Centro operativo comunale ha invitato la popolazione della zona Ponte e dei Portici Ercolani a spostare le auto e salire ai piani alti delle abitazioni.

Circolazione dei treni rallentata tra Falconara ed Ancona e tra Fano e Marotta perché le violente mareggiate hanno spinto detriti sui binari, in particolare quelli del lato mare. Venti treni, 4 Frecce e 10 Regionali, hanno registrato ritardi fino a 40 minuti; altri 6 Regionali sono stati cancellati. Il picco dei disagi si è avuto fra le 4:30 e le 7:30. Secondo Rfi la situazione sta ora lentamente tornano alla normalità. Lungo il tratto marchigiano dell’A14 i mezzi pesanti (superiori ai 75 quintali) si devono fermare prima del casello di Senigallia in direzione nord, per le forti nevicate che investono la Romagna.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: freddo ma generalmente stabile

Arrivano le Geminidi : le stelle cadenti di dicembre!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: una settimana di tempo freddo ma con un approdo mite
Settimana di tempo instabile invernale: vediamo cosa potrebbe succedere