Meteo neve: nuove abbondanti nevicate interesseranno l’Appennino

Meteo neve – In questo editoriale andremo ad analizzare la situazione meteorologica prevista al fine di effettuare una previsione accurata per la neve in Appennino. Nello specifico, a partire dal pomeriggio di domani si assisterà all’ingresso di una saccatura molto instabile proveniente dal Nord Atlantico, la quale, andrà a creare un profondo minimo barico che stazionerà al Centro Sud. In questa particolare situazione sinottica il centro Italia si viene a trovare nella zona di confluenza tra lo Scirocco (caldo umido) e la Bora più fredda. Da questo contrasto si genera intensa instabilità e forti precipitazioni. In base ai dati attuali, le zone maggiormente colpite da questo peggioramento saranno le Marche, l’Abruzzo, e il Molise. Su queste regioni le precipitazioni risulteranno particolarmente abbondanti, e dato le temperature in sensibile diminuzione la quota neve si attesterà attorno i 700/800 metri di quota su Abruzzo e Molise, più in basso su Marche e Appennino Emiliano. Di conseguenza le montagne dell’Appennino accumuleranno abbondanti quantitativi di neve che permetterà agli impianti di godere di buona salute almeno fino alla fine della stagione sciistica.

Meteo neve: nuove abbondanti nevicate interesseranno l'Appennino

Meteo neve: nuove abbondanti nevicate interesseranno l’Appennino


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora alta pressione e nebbie

Scossa di terremoto nello stretto di Messina: avvertita distintamente vicino all’epicentro

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 novembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

California: l’incendio più disastroso nella storia degli Stati Uniti
Meteo a 7 giorni: la mitezza lascerà spazio al FREDDO…