Previsioni meteo Puglia: brusco calo termico e neve in arrivo

Previsioni meteo Puglia – Attualmente l’Italia e in maniera maggiore la Puglia, risultano ancora protetti da un promontorio di alta pressione di origine Azzorriana. Tuttavia, questo, inizia a cedere lungo il bordo orientale, permettendo così, l’ingresso di deboli infiltrazioni di aria umida di origine Atlantica.

Previsioni mete Puglia: brusco calo termico e neve in arrivo

Previsioni mete Puglia: brusco calo termico e neve in arrivo

In queste condizioni, il tempo si mantiene stabile, ma dati gli alti tassi di umidità presenti, la copertura nuvolosa spesso risulta vasta e compatta su gran parte del territorio nazionale. Per quanto riguarda la giornata odierna, le condizioni meteorologiche si manterranno stabili e soleggiate al mattino con tendenza ad un graduale aumento della nuvolosità a partire dal primo pomeriggio. Temperature aumento e ventilazione debole.

Le condizioni meteorologiche rimaranno invariate fino alla giornata di Mercoledì 4 Marzo 2015, quando un nucleo di aria fredda di origine artica irromperà nel Medirraneo Centrale apportando un deciso cambiamento delle condizioni meteorologiche associato ad un brusco calo delle temperature. Nello specifico a partire da tale data e per almeno un paio di giorni le condizioni si manteranno in un regime molto instabile associato a forti venti settentrionali, temperature rigide, e nevicate fino a bassa quota. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.


Guarda le previsioni della tua città : Foggia | Bari | Taranto | Brindisi | Lecce


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Sicilia: vasto fronte di temporali in avvicinamento, attenzione alle prossime ore

Alluvione in Tunisia: devastazione e vittime nelle ultime ore

PREVISIONI METEO: raffreddamento delle temperature in vista nella terza decade di ottobre
Meteo a 15 giorni: occasioni piovose e più fredde per tutta l’Italia