Previsioni meteo domani: marcato maltempo e neve abbondante, i dettagli

Previsioni meteo domani – Il forte peggioramento annunciato in questi giorni è ormai alle porte dell’Italia. La saccaturà artica che nelle prossime ore irromperà sul Mediterraneo centrale andrà a creare un intenso e forte minimo barico che flaggelerà le regioni del Centro Sud almeno fino alla serata di Venerdì 6 Marzo. In questo editoriale andremo a focalizzare la nostra attenzione sulla giornata di domani, quando, stando ai dati attuali, si avrà il culmine del maltempo.

Nello specifico, già dalla prima mattinata di domani, forti rovesci e locali temporali interesseranno in particolar modo le Marche, l’Abruzzo, il Molise e il Nord della Puglia, in maniera minore l’Emilia, e le zone appeniniche di Toscana, Umbria, e Lazio. La quota neveinizialmente attorni i 500/600 metri di quota tenderà a scendere gradualmente fino a 200/300 m. Neve tonda o graupel anche lungo le coste. Dal pomeriggio il minimo barico tenderà a muovere verso Sud Est, in questa fasein cui le pricipitazioni risulteranno sempre abbondanti, si attiveranno venti molto forti da Nord che daranno vita violente mareggiate lungo le regioni adriatiche.

La quota neve rimmarrà stabile e grazie ad un maggiore afflusso di aria fredda in quota, dalla nottata potrà scendere a quote comprese tra i 100/200 metri. Data l’abbondanza delle precipitazioni, lungo la fascia costiera non si escludono allagamenti, straripamenti e smottamenti; mentre alm di sopra dei 400/500 metri di quota gli accumuli nevosi risulteranno particolarmente abbondanti e a fine evento potranno raggiungere il metro. Maggiori dettagli verranno forniti in fase di nowcasting durante la giornata di domani.

Previsioni meteo domani: marcato maltempo e neve abbondante il video



Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, generale stabilità sull’Italia

Alluvione anche nel siracusano: le immagini dall’alto sul territorio di Lentini [VIDEO]

Alluvione nel catanese: Palagonia è in ginocchio, le immagini impressionanti

INQUINAMENTO: le contraddizioni delle amministrazioni comunali
Esondazione a singhiozzo di un torrente. Video da non perdere!