Maltempo estremo in Toscana: venti da uragano flagellano Massa, Pistoia, Lucca

Vi abbiamo già parlato in questo articolo della fortissima ondata di maltempo abbattutasi nelle ultime ore sulla Toscana. A causare danni sono stati i venti violenti, diffusamente oltre i 100 km/h, e prossimi ai 150-170 km/h in diverse zone, in particolare sulla Toscana settentrionale e zone tirreniche. Venti praticamente di intensità da uragano! Tuttavia legati “semplicemente” alla profondità del minimo barico posizionato sul Bacino del Mediterraneo, particolarmente profondo e in grado di richiamare correnti estremamente intense (isobare strette).

Tantissimi i danni, in particolar modo nel pistoiese, nella Lucchesia e nella Versilia, ma anche a Firenze e Prato non mancano danni importanti. Come si apprende da numerose testate, sono numerose le chiamate ai vigili del fuoco per alberi caduti e tetti danneggiati, in alcuni casi letteralmente scoperchiati. A Pistoia stanotte sono state chiuse alcune strade e piazze cittadine a causa della caduta di alberi o per la pericolosità dei cornicioni. Il Comune ha deciso per oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, con la raccomandazione ai cittadini di non uscire di casa se non strettamente necessario. Stesso provvedimento per la città di Prato.

In Versilia, vento fortissimo e alberi caduti sull’autostrada A12 Genova-Rosignano. Il tratto tra Versilia e Massa in direzione Genova, secondo quanto comunicato dal Cciss (Centro di coordinamento informazioni sicurezza stradale), è bloccato. Si registrano difficoltà anche per i treni, in particolare lungo la linea ferroviaria Tirrenica e altre linee minori di Toscana e Liguria. A causa della presenza di detriti sui binari la circolazione dei treni è sospesa tra le stazioni di Viareggio e Massa, sulla linea Pisa-La Spezia, tra Prato e Pistoia, lungo la linea Viareggio-Pistoia-Firenze e tra Decimo Pescaglia e San Pietro, lungo la linea Lucca-Piazza al Serchio. Disagi anche sulla Genova-Ventimiglia, tra Imperia Oneglia e Imperia Porto Maurizio, per la caduta di un albero che ha danneggiato un tratto della linea elettrica di alimentazione dei treni.

Come dicevamo, una delle zone più colpite è quella di Massa e provincia. Ecco alcune foto eloquenti:


Foto da Pistoia


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Immagini Santa Irene, da scaricare e condividere per fare gli auguri di buon onomastico

Meteo : prossima settimana si piomba in tardo autunno, crollo delle temperature e venti forti!

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, generale stabilità sull’Italia

MODELLO EUROPEO: nuove insidie di tempo instabile sul finire di ottobre
INQUINAMENTO: le contraddizioni delle amministrazioni comunali