Situazione meteo in atto: forte maltempo sulle regioni centrali, come evolverà?

In questo editoriale andremo ad analizzare la situazione in atto attraverso l’ausilio dellle mappe radar e elaboreremo una previsione per l’evoluzione meteorologica delle prossime ore. Nello specifico, il profondo minimo barico generato dalla saccatura artica è situato in queste ore sulle regioni centro meridionali.

In questa situazione, intensecorrenti settentrionali confluiscono in porssimità del medio Adriatico con correnti più umide e calde dando vita a forte instabilità. Osservando la mappa radar della protezione civile si può notare che precipitazioni di moderata/forte intensità stanno interessando le Marche, l’Abruzzo e il Molise. Mentre deboli precipitazioni stanno interessando Campania, Calabria e Sicilia.

Nelle prossime ore, il minimo tenderà a muoversi molto lentamente verso le regioni meridionali, di consguenza il maltempo continuerà ad  interessare le regioni appena citate, le quali già da diverse ore stanno subendo situazioni di emergenza su diverse ore. Un miglioramento delle condizioni meteorologiche si avrà a partire dal pomeriggio della giornata di domani quando il minimo barico si sposterà in maniera più netta verso il meridione.

Situazione meteo in atto: forte maltempo sulle regioni centrali

Situazione meteo in atto: forte maltempo sulle regioni centrali


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione nel catanese: Palagonia è in ginocchio, le immagini impressionanti

Cambio orario: in arrivo l’ora solare, ma potrebbe essere l’ultima volta

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Il METEO sulla carta del tempo: rimonta l’alta pressione sul Mediterraneo…
Un po’ di FREDDO arriverà davvero tra lunedì e mercoledì