Eclissi di sole in arrivo in Italia: sarà uno spettacolo straoardinario!

Eclissi di Sole in arrivo – Si avvicina il momento dell’eclissi di sole, evento astronomico che attira moltissime persone nel Mondo per il fascino che sa regalare e per la rarità dell’evento. La giornata del 20 Marzo 2015 ci regalerà uno spettacolo straordinario, vale a dire una eclissi solare parziale. L’allineamento specifico fra Terra, Luna, Sole, con la Luna fra la il nostro pianeta e il Sole, determinerà l’oscuramento parziale ai nostri occhi della grande stella della Via Lattea.

 

Eclissi di sole in arrivo: sarà un 20 Marzo da ricordare. Oscuramento parziale del Sole nel giorno dell’Equinozio di Primavera

L’eclissi in Italia – Ombra totale vi sarà in alcune ristrette aree del Nord-Europa. Il nostro paese invece sarà nell’area di penombraL’eclissi sarà visibile dall’Italia intorno alle 9 del mattino e raggiungerà l’apice intorno alle 10.30 (10.26 a Palermo, 10.31 a Roma, 10.32 a Milano), per concludersi definitivamente dopo circa un’ora. Per chi la ossereverà da Milano, vedrà la Luna coprire circa il 70% del disco solare, mentre da Palermo il disco del Sole apparirà oscurato solo per il 55%. La Uai (Unione Astrofili Italiani) per l’occasione organizza il Sun Party, con eventi in tutta Italia per consentire a tutti, con l’aiuto di esperti e in piena sicurezza, l’osservazione dell’eclissi parziale di Sole.

Attenzione agli occhi – Naturalmente si consiglia come per ogni fenomeno del genere, di munirsi di appositi occhialini (adatti per l’osservazione dell’eclissi di Sole), e di non guardare assolutamente il Sole, neanche per pochi secondi. Il rischio di danneggiare la retina è concreto. Dunque, prudenza!



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: freddo ma generalmente stabile

Arrivano le Geminidi : le stelle cadenti di dicembre!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: una settimana di tempo freddo ma con un approdo mite
Settimana di tempo instabile invernale: vediamo cosa potrebbe succedere