Meteo Italia : ciclogenesi sul Mar Ionio “inesauribile”. Ancora freddo e piogge

Meteo Italia/ La depressione che ha portato nel corso dei giorni scorsi venti tempestosi, piogge e nevicate fortissime sino a quote basse sulle regioni centrali si è spostata sul Mar Ionio da circa 24 ore. Questa vasta area depressionaria continua roteare richiamando correnti fredde da nord-est verso la nostra Penisola, responsabili della formazione della tanta nuvolosità che sta interessando il Meridione con piogge annesse.
Questa perturbazione continuerà ad insistere, per quanto riguarda la giornata odierna, su gran parte del Sud : Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia saranno ancora interessate da piogge sparse, tante nubi e nevicate oltre i 700/900 metri di altezza.
Nubi anche su Molise e Abruzzo, ma segnatamente sulle zone interne e sull’Appennino dove non ci attendiamo fenomeni significativi.
Tanto Sole invece sul lato tirrenico centro-settentrionale e sul Nord Italia dove le temperature massime si porteranno sin verso i 12/13 °C.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE