Previsioni meteo Pasqua 2015: prima tendenza meteorologica, come sarà?

Previsioni meteo Pasqua 2015 – Ormai a circa una decina di giorni dalla festività di Pasqua 2015 possiamo iniziare a stilare una linea di tendenza provvisoria sul meteo che si avrà per le giornate di Pasqua e Pasquetta. Non a caso, durante tali festività, a causa dei numerosi pranzi e gite all’aperto, le previsioni meteorologiche assumono grande importanza e interesse.

Previsioni meteo Pasqua 2015: prima tendenza meteorologica, come sarà?

In questo editoriale andremo a individuare una  tendenza meteorologica provvisoria sul tempo atteso per la Pasqua 2015. Per far ciò utilizzeremo le ENS del modello matematico GFS per il Centro Italia. Usiamo spesso le ENS negli editoriali a lungo termine in quanto risultano più stabili rispetto le varie corse dei principali modelli matematici, di conseguenza esse risultano più adatte per l’elaborazione di tendenze a lunga distanza temporale.

Previsioni meteo Pasqua 2015: dall’osservazione della mappa in termini di ENS nella versioni spaghetti, si nota che gli scenari previsti dal modello matematico convergono verso la soluzione che vede un abbassamento delle temperature lungo regioni dell’Italia centrale  proprio in concomitanza del periodo pasquale. Tale abbassamento può essere associato al transito di una perturbazione di origine Nord Atlantica o Artica.  Se tale tendenza verrà confermata freddo e pioggia torneranno a far visita a molte regioni d’Italia, ma data la distanza temporale la situazione va seguita passo passo durante il corso dei prossimi aggiornamenti che verranno effettuati sulla pagina Meteo Pasqua 2015: previsioni e tendenza.


 


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: freddo ma generalmente stabile

Arrivano le Geminidi : le stelle cadenti di dicembre!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: una settimana di tempo freddo ma con un approdo mite
Settimana di tempo instabile invernale: vediamo cosa potrebbe succedere