La “depressione di Pasqua” : ciclone rovinerà le vacanze con venti forti, piogge, freddo e neve

Previsioni Meteo/ No, non è un pesce d’Aprile, ma la chiara situazione prospettata dai migliori modelli matematici a scala europea per il week-end di Pasqua. Il vasto anticiclone che attualmente sta permettendo condizioni meteo molto stabili su tutta Italia con tanto Sole e temperature miti, purtoppo non persisterà a lungo sulla nostra Penisola.

Nel corso del week-end una vasta saccatura di origine artica irromperà sulla nostra Penisola determinando un sensibile guasto del tempo che ci porterà in poche ore dalla Primavera all’Inverno : l’aria fredda scaverà un vortice di bassa pressione nel corso della giornata di Sabato  sull’alto Tirreno il quale tenderà rapidamente a spostarsi sull’Italia centrale entro Domenica 5 Aprile.
Questa depressione provocherà la formazione di nuvolosità estesa dapprima sul Nord Italia, dove ci aspettiamo piogge sparse ma poco durature, e successivamente su tutto il Centro-Sud dove invece i fenomeni saranno più forti e soprattutto persistenti per gran parte del giorno di Pasqua.

Sabato 4 Aprile : peggioramento sul Nord Italia e Toscana. In arrivo le prime piogge sparse ma senza fenomeni rilevanti. Aumentano le nuvole su gran parte del Centro. Resiste il Sole al Sud.
Domenica 5 Aprile, Pasqua : la depressione scivolerà rapidamente verso il Centro Italia provocando un netto guasto del tempo per gran parte della giornata su Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Campania, Molise, Puglia dove sono attesi anche fenomeni temporaleschi. Migliora al Nord dove i cieli si manterranno poco nuvolosi. Nubi anche su Sicilia, Calabria e Basilicata ma con fenomeni più isolati. Poco nuvoloso sulla Sardegna. Temperature in forte calo soprattutto sul lato adriatico, anche di 8/9 °C rispetto ai valori attuali. Torna la neve sino a quote collinari fra Romagna e Marche, oltre i 1000 metri sul Centro-Sud.
I venti saranno sostenuti, a tratti di forti, di Scirocco sul Sud Italia, di Bora sulle regioni adriatiche dall’Abruzzo al Friuli Venezia Giulia e su Toscana, Umbria e Lazio (raffiche anche superiori ai 90 km/h).
Lunedi 6 Aprile, Pasquetta : miglioramento del tempo su gran parte d’Italia ad eccezione di residui piovaschi fra Molise, Puglia, Basilicata e Sicilia. Venti sostenuti di Maestrale e Tramontana su gran parte del Centro-Sud e clima freddo, a tratti rigido nelle zone interne.


GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora alta pressione e nebbie

Scossa di terremoto nello stretto di Messina: avvertita distintamente vicino all’epicentro

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 novembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: l’inverno ruba il posto all’autunno, vediamo perché
California: l’incendio più disastroso nella storia degli Stati Uniti