Eclissi totale lunare domani 4 Aprile 2015: la Luna si tinge di rosso

Eclissi totale lunare domani 4 Aprile 2015 – Nella giornata di domani, Sabato 4 Aprile 2015, si avrà il fenomeno dell’eclissi lunare, molto atteso da appassionati di astronomia e da tanti semplici curiosi. Un evento di importanza assoluta in ambio astronomico, e fra i più affascinanti, insieme all’eclissi di sole.

Come illustrato nell’immagine, la Luna si posizionerà alle “spalle” della Terra, nascosta al Sole dal nostro pianeta. Per tanto essa acquisisce quel particolare colore rossastro (ecco il soprannome di Luna Rossa) data l’assenza di illuminazione diretta da parte del Sole, che filtra  solo in parte attraverso il nostro pianeta.

L’eclissi del 4 Aprile fa parte della tetrade di eclissi di Sangue ed è il terzo episodio. Il quarto sarà quello del 28 settembre 2015. In astronomia, la Tetrade è un fenomeno nel quale si susseguono 4 eclissi totali, in sequenza, nel corso di poco tempo. Purtroppo in Italia sarà possibile assistere solo all’ultima, quindi quella di domani, Sabato 4 Aprile, non sarà visibile direttamente, ma avremo modo di fornirvi dirette video streaming, con cui potrete gustarvi lo spettacolo comodamente dal vostro pc o smartphone.

Si tratterà dell’eclissi totale di Luna più breve del secolo, poco meno di cinque minuti, all’incirca dalle 13:57 alle 14:02 ora italiana. La Luna rossa sarà visibile in America nord-occidentale, Asia orientale, nel Pacifico, in Australia e Nuova Zelanda.


 

Il cerchio rosso (2) indica la zona dove è possibile vedere il massimo della totalità. I cerchi gialli (1)-(3) indicano le zone, rispettivamente, dell’inizio e della fine totalità. Il fenomeno si potrà godere in Indonesia, Australia, e buona parte dell’America centro-settentrionale.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Castelluccio di Norcia innevata : foto suggestive

Nuova perturbazione in arrivo: neve al Nord Mercoledì 19

Influenza: qualche consiglio su come evitare spiacevoli sorprese
Meteo a 15 giorni: tempo instabile, poi FREDDO?