Espulsione di massa coronale verso la Terra: probabile lieve tempesta geomagnetica

Un CME (espulsione di massa coronale) è stato generato dalla superficie solare nelle ultime ore e scagliato direttamente verso la Terra dalla macchia solare AR2320. Secondo le rilevazioni di SpaceWeather.com  si prevede che il CME (e quindi particelle di plasma) possa colpire il campo magnetico del nostro pianeta quest’oggi, Giovedì 9 Aprile 2015. I meteorologi NOAA stimano una probabilità del 60% che si verifichi una tempesta geomagnetica G1 class nel momento in cui il CME raggiungerà l’atmosfera terrestre.

Questo vuol dire che potrebbero esservi lievi disturbi alle telecomunicazioni, ma nessun danno significativo. Attese probabili aurore boreali alle alte latitudini.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Ultim’ora: crolla scala mobile della metro a Roma, ci sono feriti gravi

Allerta massima in Messico : in arrivo il devastante uragano Willa di categoria 5

Cipro : grosso tornado colpisce Nicosia, gravi danni ad Ayios [VIDEO]

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un episodio di SEVERO MALTEMPO autunnale
PREVISIONI METEO: l’arrivo della pioggia autunnale su alcune delle nostre regioni