Meteo a lungo termine: tra anticiclone e nuove perturbazioni, chi la spunterà?

Meteo a lungo termine – Dopo che la Primavera 2015 continua mostrare il suo lato freddo, sulll’Italia e il Mediterraneo si è finalmente giunto l’anticilone. Questo garantirà almeno fino alla giornata di Lunedì 13 tempo stabile e soleggiato accompagnato da temperature in media o leggermente sopra media su gran parte del territorio. In questo editoriale andremo ad individuare una tendenza meteorologica a lungo termine attraverso l’utilizzo dei principali modelli matematici e delle loro ENS.

Secondo i dati attuali si inizia ad intravedere la possibilità di un nuovo peggioramento a partire dalla prossima settimana. Nello specifico, data la distanza temporale non è possibile entrare nel dettaglio. Attualmente vi è la possibilità di avere nel periodo indicato un rafforzamento dell’Anticiclone sub tropicale con una reiterazione di temperaturi miti e gradevoli, oppure l’interessamento da parte di una saccatura di aria Nord Atlantica.

Con il passare dei giorni potremmo capire meglio come tenderà ad evolvere il quadreo barico sul bacino del Mediterraneo e l’italia in genere. Di conseguenza, maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo oggi: maltempo e abbondanti nevicate sui monti

Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Maltempo al centro e poi al sud, nevicherà domenica al nord?
PREVISIONI METEO: parentesi invernale sull’Europa ma da ovest sopraggiunge aria mite