Allerta meteo della Protezione Civile: temporali intensi e grandine su Piemonte, Friuli ed Emilia Romagna

Allerta meteo della Protezione Civile – Nuovo comunicato di allerta da parte della Protezione Civile per forte maltempo previsto sul Nord Italia. Ecco i dettagli:

Come previsto nella giornata di ieri una perturbazione atlantica ha raggiunto il nord Italia portando condizioni di forte instabilità. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

In particolare, l’avviso prevede, dal pomeriggio di oggi, mercoledì 20 maggio, precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, sul Friuli Venezia Giulia e la persistenza dei fenomeni sul Piemonte.
Dal mattino di domani l’avviso prevede, inoltre, precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, sull’Emilia-Romagna. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, grandine, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è valutata per domani criticità gialla per rischio idraulico sulle pianure lombarde, sull’oltrepò pavese e su buona parte dell’Emilia Romagna e per rischio idrogeologico sul nordovest della Lombardia, sul resto dell’Emilia Romagna, sul Friuli Venezia Giulia, sul Veneto, sulla Liguria, su buona parte del Piemonte, sulle Marche e sul Molise.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : nuova perturbazione dal week-end, arriva la neve in pianura?

Sabato ventoso: raffiche fin’oltre gli 80 km/h fra Sicilia e Calabria. Ecco le zone più colpite.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Facciamo il punto della situazione: considerazioni sul tempo delle prossime settimane
PREVISIONI METEO: l’aria fredda non riuscirà ad abbandonare l’Italia tanto facilmente