Protezione Civile: allerta meteo per Mercoledì 27 Maggio. Temporali e grandinate verso il Sud.

Nuovo comunicato di allerta della Protezione Civile in vista del maltempo che colpirà anche il Sud Italia, nel corso di Mercoledì, con lo spostamento della perturbazione in atto. Ecco i dettagli:

Insiste il maltempo sull’Italia. Continueranno a farsi sentire gli effetti della perturbazione nord-atlantica già attiva su buona parte del territorio nazionale e – nelle prossime ore – saranno coinvolte anche le regioni meridionali peninsulari, dove si registrerà una marcata instabilità. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso nella giornata di ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

In particolare, dalla tarda serata di oggi, martedì 26 maggio, si prevedono venti forti, con raffiche di burrasca, dai quadranti settentrionali sulle Marche. Persistono, inoltre, precipitazioni, anche temporalesche, sull’Emilia-Romagna.
Dalle prime ore di domani, mercoledì 27 maggio, i temporali interesseranno anche Puglia, Basilicata, Calabria e, successivamente, si estenderanno anche alla Sicilia settentrionale.  I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate.

Sulla base dei fenomeni previsti è valutata per oggi, martedì 26 maggio, criticità gialla su Liguria, Emilia-Romagna, Pianure lombarde e marchigiane, Veneto, Abruzzo, Molise (zone interne), Umbria orientale, Puglia nord-orientale, Calabria e Sicilia orientale. Ancora criticità gialla domani – mercoledì 27 maggio – su Emilia- Romagna, Pianura lombarda orientale, Pianure marchigiane, Liguria, Veneto e, dal Centro verso il Sud – su Abruzzo, Lazio orientale, Molise occidentale, Umbria orientale, Basilicata, Puglia, Calabria ed estrema Sicilia nord orientale.

Sito ufficiale della Protezione Civile: www.protezionecivile.gov.it



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE