Caldo killer in India : temperature estreme provocano oltre 1700 morti

Caldo terribile in India/ L’impressionante ondata di caldo storico che ha colpito l’India nell’ultima settimana continua a mietere vittime. Sono oltre 1700 i morti provocati dalle temperature estreme determinate da un’ondata di caldo davvero eccezionale con isoterme che a 850hpa (1500m) hanno superato i 30°C.

Al suolo le temperature hanno raggiunto e localmente superato i 50°C nelle zone esposte al Sole, mentre nelle zone d’ombra le temperature erano comprese fra i 40 e i 43°C. Il Dipartimento indiano di meteorologia (Imd) ha avvertito che l’emergenza persisterà nei prossimi due giorni in varie zone di Orissa, Andhra Pradesh, Telangana, Maharashtra, Jharkhand, Madhya Pradesh e Chhattisgarh.
Il caldo estremo ha anche fatto sciogliere letteralmente l’asfalto in molti tratti stradali (GUARDA LE FOTO IMPRESSIONANTI)

 


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione in Francia: Villegailhenc in ginocchio [IMMAGINI]

Alluvione in Francia: esonda l’Aude, almeno 6 morti.

Uragano Michael devasta la Florida : distrutte case e litorali, salgono a 21 le vittime

Meteo fine settimana: cosa ci riserverà il tempo?