“Asteroide distruggerà il Pianeta fra qualche mese”: la teoria del complotto si diffonde in rete. La NASA risponde.

In rete si sta diffondendo nelle ultime ore la notizia di una terribile collisione con un’asteroide che dovrebbe colpire il nostro pianeta a Settembre, generando distruzione e morte. Addirittura con scenari catastrofici come l’estinzione del genere umano.

E’ quanto annunciato da un gruppo di teorici del complotto che hanno dato anche una data approssimativa all’evento che dovrebbe verificarsi tra il 22 e il 28 del mese di Settembre. La teoria è stata sviluppata sulla base di alcune interpretazioni sulla Bibbia in cui si parla della giunta di un inferno sulla Terra. Naturalmente fra diffidenti e “creduloni”, la notizia sta cavalcando l’onda dei social network. Una nuova teoria da “fine del mondo”, insomma, che ricorda svariati precedenti tra cui la famosa Profezia del Dicembre 2012. 

A smentire l’eventualità catastrofica, ci ha pensato la NASA che ha rassicurato tutti: «Non ci sono asteroidi o comete attualmente in rotta con la Terra, la probabilità di un grande scontro è bassissima». Poi gli scienziati specificano che piccoli oggetti entrano in collisione con il pianeta continuamente ma l’atmosfera li distrugge durante il loro percorso, proteggendo così la superficie della Terra.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Sicilia: vasto fronte di temporali in avvicinamento, attenzione alle prossime ore

Alluvione in Tunisia: devastazione e vittime nelle ultime ore

PREVISIONI METEO: raffreddamento delle temperature in vista nella terza decade di ottobre
Meteo a 15 giorni: occasioni piovose e più fredde per tutta l’Italia