Tecnologia – WhatsApp vietato per legge: ecco i soggetti interessati

WhatsApp è da anni l’app di messaggistica mobile più usata nel Mondo. Fra coloro i quali la utilizzano vi sono sicuramente tantissimi minorenni, anche al di sotto dei 16 anni, poichè ormai lo smartphone è un oggetto comune che viene usato anche in età adolescenziale e da giovanissimi. E scaricare whatsapp non è nulla di così complicato.

Eppure, l’app più famosa al mondo, non è “per tutti”. Infatti, come scritto chiaramente nei termini e nelle condizioni d’uso dell’applicazione, WhatsApp, può essere utilizzata solo da colori i quali hanno compiuto 16 anni. Inoltre, è vietata, per statuto, anche agli utenti che si collegano da paesi ritenuti “simpatizzanti dei terroristi” da parte della Casa Bianca, come non è permesso il suo uso da chi intende inviare messaggi con contenuti offensivi, razzisti e pornografici. Dunque, in base alla legge, tantissimi ragazzi e persone, farebbero un uso non consentito di questa applicazione. 

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì