Puglia : mare mosso a Castellaneta Marina, uomo muore inghiottito dalla corrente di risacca

Terribile incidente nella mattinata di Domenica sulla costa ionica pugliese, esattamente a Castellaneta Marina, nel tarantino. Il mare agitato sotto i forti colpi di scirocco è stata la causa della morte di un uomo di 44 anni originario della provincia di Bari.
Il dramma è avvenuto verso le 10.30 quando l’uomo si è coraggiosamente tuffato in mare per salvare alcuni bagnanti in seria difficoltà a causa del mare troppo agitato.

La corrente di risacca del mare tuttavia si è rivelata troppo forte e l’uomo, probabilmente colto anche da un malore, non è riuscito a tornare a riva venendo risucchiato a largo dalla corrente. Intorno alle 10:30 di questa mattina, un uomo di 44 anni originario della provincia di Bari ha perso la vita nelle acque di Castellaneta Marina. Sul posto, il personale del 118 di Marina di Ginosa, i Carabinieri della stazione di Castellaneta e gli uomini della Capitaneria di porto. Non si è potuto far altro che accertare il decesso.

Cos’è la corrente di risacca? Come riconoscerla e come salvarsi? Ecco QUI un approfondimento


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : nuova perturbazione dal week-end, arriva la neve in pianura?

Sabato ventoso: raffiche fin’oltre gli 80 km/h fra Sicilia e Calabria. Ecco le zone più colpite.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Facciamo il punto della situazione: considerazioni sul tempo delle prossime settimane
PREVISIONI METEO: l’aria fredda non riuscirà ad abbandonare l’Italia tanto facilmente