Si celebra oggi, Lunedì 15 Giugno, la giornata mondiale del Vento

Si celebra oggi, Lunedì 15 Giugno 2015, la Giornata Mondiale del Vento. La celebrazione è stata motore di iniziative e convegni in diverse zone d’Italia.

Nel corso dell’evento “Eolico italiano: costi e benefici”, è stato fatto il punto sui vantaggi dell’energia eolica, sulle criticità che frenano lo sviluppo del settore in Italia e sulle possibili soluzioni per rilanciarne la crescita. Come ricordato anche da Alessandro Marangoni, CEO di Althesys, nel 2014 ad esempio il comparto dell’eolico in Italia ha generato un valore aggiunto e indotto di oltre 800 milioni di euro, creando 3.400 nuovi posti di lavoro. E’ evidente come i benefici dell’eolico in Italia sono significativamente superiori rispetto al costo degli incentivi.

Per quanto riguarda i benefici ambientali, invece, nel 2014 l’eolico ha già permesso di risparmiare l’immissione in atmosfera di 7,7 milioni di tonnellate di CO2. Nel 2030 questa cifra potrebbe raggiungere la soglia di 221 milioni di tonnellate di CO2 evitate. Questi dati secondo l’ANEV dovrebbero spingere il Governo a sostenere maggiormente il settore eolico. L’Italia attualmente è quinta nella classifica europea dopo Germania, Spagna, Regno Unito e Francia.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Alluvione in Francia: Villegailhenc in ginocchio [IMMAGINI]

Alluvione in Francia: esonda l’Aude, almeno 6 morti.

METEO ROMA: molte nubi tra mercoledi e giovedì, bello da venerdi
Meteo fine settimana: cosa ci riserverà il tempo?