Diffuso peggioramento atteso nelle prossime ore: forti temporali e grandinate al Centro-Nord

Stiamo vivendo una fase profondamente dinamica sulla nostra penisola. Un nuovo impulso perturbato atlantico in transito sul nostro territorio apporterà nelle prossime ore un acutizzarsi dell’instabilità, che darà origine piogge e temporali diffusi nella seconda parte della giornata sul Nord Italia, nonostante gli ampi spazzi soleggiati attualmente presenti.

Piogge e temporali che coinvolgeranno un pò tutte le regioni settentrionali, in particolare Piemonte centro-settentrionale, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, settori centro-occidentali della Liguria e centro-settentrionali dell’Emilia Romagna. I fenomeni potranno risultare anche forti e accompagnati da grandinate e colpi di vento violenti.

Dei rovesci, seppur in maniera meno organizzata, raggiungeranno anche il Centro, nel corso del pomeriggio. Rischio di temporali nelle zone più interne, fra appennino toscano, Umbria e appennino marchigiano. Nelle ultime ore del giorno i fenomeni tenderanno a intensificarsi e ad estendersi maggiormente sul Centro Italia: piogge e temporali attesi su Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, anche forti e con rischio grandinate. Poi, domani, sarà la volta del Sud.

PREVISIONI METEO DETTAGLIATE >>


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

Previsioni meteo: aumentano le probabilità dell’arrivo del freddo la prossima settimana

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…