Salute – Allarme per i pantaloni troppo stretti

Esperti australiani lanciano l’allarme “pantaloni troppo stretti”. Una donna è addirittura collassata perdendo forza nelle gambe dopo essere stata in posizione accovacciata per pulire armadietti e aiutare un’amica per un trasloco. Quanto accaduto a questa donna 35enne di Adelaide, in Australia, subito condotta in ospedale e ricoverata per quattro giorni, ha portato medici e opinione pubblica a dare la colpa ai cosiddetti jeans “skinny”, ovvero quelli super aderenti.

Questi pantaloni sono infatti dannosi sia per i muscoli che per i nervi. Il caso della cosiddetta “paziente vittima della moda” è stato descritto sul Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry. I medici dell’ospedale di Adelaide hanno dovuto tagliare i jeans per poterla trattare e hanno dichiarato:”Abbiamo osservato con sorpresa che la paziente aveva subito danni tanto severi ai nervi e ai muscoli”, hanno dichiarato. “A causa della prolungata posizione accovacciata, si era del tutto interrotta la circolazione del sangue nei muscoli dei polpacci e di conseguenza la donna ha sofferto la compressione di due dei nervi maggiori delle gambe”. Inoltre la lesione ai muscoli del polpaccio ha causato il rilascio di alcune proteine nel flusso sanguigno e la donna ha dovuto essere sottoposta a fleboclisi per eliminarle e prevenire danni ai reni.

Il consiglio dell’esperto: “Certamente, se indossate skinny jeans e per una qualsiasi ragione doveste accovacciarvi e avvertite fastidio o formicolio alle gambe, dovete subito rialzarvi e camminare per far circolare di nuovo il sangue”.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto moderata a grande profondità nel Golfo di Policastro – 18 ottobre 2018

Previsioni meteo : week-end stabile, ma poi confermato il crollo delle temperature!

Maltempo in Sicilia, notizie : violenti temporali tra Agrigento e Siracusa – gravi allagamenti a Gela

Modello europeo: weekend di tempo soleggiato, poi un calo termico dalla prossima settimana
PREVISIONI METEO: abbassamento delle temperature in vista nella terza decade di ottobre