Salute – Lotti di aglio e burro pericolosi: ritirati prodotti da scaffali di noti supermercati

Dopo il ritiro da parte dell’azienda Eurospin di un gran numero di confezioni di salame perchè contaminato e pericoloso per la salute, altri prodotti in queste ore sono stati ritirati dal commercio. Ecco le informazioni che possono rivelarsi utili soprattutto per chi fa la spesa.

Si tratta di burro biologico e aglio macinato. Quest’ultimo appartiene all’azienda Drogheria e Alimentari Spa. L’allerta – spiega Il Fatto Alimentare – era scattata perché all’interno del prodotto sono state riscontrate tracce di arachidi, non indicate sull’etichetta. Un potenziale pericolo per gli allergici. Il prodotto era in vendita presso i supermercati Coop, Conad, Eurospin e Sogegross.  I lotti ritirati sono sei, con diversi termini minimi di conservazione (TMC).

Il burro è invece quello di Antico Podere Bernardi, la cui produzione per quanto concerne alcuni lotti è stata realizzata male: in alcune confezioni infatti l’inchiostro della timbratura del lotto può aver attraversato la carta e macchiato il burro, provocando l’alterazione dell’alimento. L’azienda garantisce che i prossimi lotti verranno controllati perché non si ripeta un simile problema. Si invitano gli acquirenti a non consumare il prodotto. 

Comunque sia, se hai già consumato una confezione di burro biologico Antico Podere Bernardi da 200g interessato non preoccuparti: non sono stati rilevati particolari pericoli o rischi per la salute. Anche in questo caso i supermercati che vendono il prodotto in questione sono noti e molteplici.

 


 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

MODELLO EUROPEO: toccata e fuga del FREDDO al nord, rialzo termico dal prossimo weekend
PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…