Allerta meteo: caldo estremo a Milano, Torino, Firenze, Roma, Napoli, Bari e altre 16 città

Una distesa di “bollini rossi” nell’ultimo bollettino di allerta meteo emesso dal Ministero della Salute. Il caldo di matrice sub-tropicale interesserà anche nei prossimi giorni tutta la penisola, determinando temperature estreme e quindi livelli di allerta massima in tantissime città.

La tabella aggiornata ci mostra per Sabato 18 Luglio addirittura 22 città a bollino rosso. Ovvero Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona, Viterbo.

Una previsione che fa comprendere la portata eccezionale dell’ondata di caldo in corso, destinata a perdurare ancora per tanti giorni. Consulta qui le previsioni meteo.

Si ricorda che:

Il livello 1 di pre-allerta indica condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore.

Questo livello non richiede azioni immediate, ma indica  che nei giorni successivi è probabile che possano verificarsi condizioni a rischio per la salute.

Il livello 2 indica condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili

Il livello 3 indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche.

Fonte: www.salute.gov.itArticolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK