Puglia, analisi Legambiente: ecco le 8 spiagge inquinate dove non farsi il bagno

Nell’ambito della consueta campagna di Legambiente dedicata allo stato di salute del mare italiano, denominata “Goletta Verde”, è stato svolto il monitoraggio sulla salute delle acque marine pugliesi.

Dall’analisi dei nostri litorali, effettuata nel corso del mese di Giugno, è emerso lo stato di salute dei mari che circondano le coste pugliesi. Otto (8) le spiagge che non soddisfano i criteri utili per la balneazione, e che risultano per tanto inquinate.

Leggi anche: caldo intenso in Puglia, ecco il tempo dei prossimi giorni

Elenco spiagge inquinate, dove si consiglia di non fare il bagno

Località – Punto di prelievo – Provincia (dati relativi al 2015).

  • Lesina-Torre Mileto (FG) – Lago di lesina – Foce canale Schiapparo.
  • Manfredonia (FG) – Foce torrente Candelaro.
  • Margherita di Savoia (BAT) – Foce fiume Ofanto.
  • Villanova-Mogale – Sbocco depuratore su via dei Pioppi.
  • Torre Guaceto – Foce torrente Reale.
  • Giancola – Foce canale Giancola.
  • I Foggi Samari – Sbocco canale dei Samari.
  • Marina di Lizzano – Foce del fiume Ostone.

Fonte: www.legambiente.it/golettaverde-map


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì