Astronomia : nei cieli della Luna ci sono le nuvole. Gli astronauti Apollo avevano ragione

Nubi sulla Luna/ Nei cieli della Luna esistono le nuvole e lo si scopre solo dopo 40 anni di dubbi e incertezze dando così ragione agli astronauti delle missioni Apollo 15 e Apollo 17  che per primi le avevano osservate.

Non si tratta di nuvole formate da vapore acqueo come quelle terrestri, bensì si tratta di pulviscolo sollevato dagli impatti di piccoli meteoriti che data l’assenza dell’atmosfera riescono a raggiungere con facilità la superficie lunare.
A dimostrarlo è uno studio coordinato da Mihaly Horányi, dell’Università del Colorado a Boulder, attraverso nuove misurazioni pubblicate su Nature.

Durannte le missioni Apollo 15 e 17, nelle quali l’uomo raggiunse il suolo lunare circa 40 anni fa, gli astronauti osservarono delle bande nuvolose in cielo all’orizzonte. Ma le loro testimonianze furono subito accantonate dai ricercatori, secondo i quali risultava impossibile la formazione di nuvole sulla Luna.
Dopo le ricerche di questi ultimi mesi portate avanti dalla missione Ladee (Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer), lanciata dalla Nasa nel 2013, i ricercatori americani hanno confermato l’esistenza di tenui nuvole irregolari formate da polveri.
Un fenomeno simile era stato già osservato su altri corpi celesti privi di atmosfera come le lune di Giove e Saturno, anche in questo caso provocato dall’impatto di piccoli meteoriti sulle loro superfici.
Le osservazioni confermano anche che la densità di queste nubi aumenta in occasione delle annuali piogge di meteore, in particolare quella delle Geminidi che nel periodo di Dicembre.

Rappresentazione artistica delle nubi sulla Luna


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Inondazioni in Vietnam: 13 vittime, muoiono 160.000 animali

PREVISIONI METEO: parentesi invernale sull’Europa ma da ovest sopraggiunge aria mite
Meteo a 15 giorni: conferme per un Natale FREDDO e PERTURBATO in Italia