Clima: pubblicato il rapporto sul clima dell’anno 2014

Clima / Il 2014 è stato l’anno che ha registrato numerosi record, soprattutto quello relativo al caldo, battendo così tutti i record registrati in anni passati confermando il surriscaldamento del pianeta.

Il record registrato sui termometri, a detta di molti scienziati e fisici, è dovuto al fenomeno di El Nino anche se inizialmente era considerato neutrale: infatti a causa di tale fenomeno gas ed effetto serra sono aumentati a causa dell’aumento di CO2 e metano nell’aria. Sulla Terra il record è stato “sentito” da ben 24 paesi oltre l’Europa. Anche le temperature superficiali dell’oceano sono aumentate anche se seguono il passo degli ultimi decenni.

Le precipitazioni sono state ben sopra la media negli oceani, ma molto sotto media sulla terraferma: questo ha “modificato” l’umidità rendendo l’emisfero Sud (più acqua) molto più umido dell’emisfero Nord.


Articolo di Alessio Colella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Immagini Santa Irene, da scaricare e condividere per fare gli auguri di buon onomastico

Meteo : prossima settimana si piomba in tardo autunno, crollo delle temperature e venti forti!

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, generale stabilità sull’Italia

MODELLO EUROPEO: nuove insidie di tempo instabile sul finire di ottobre
INQUINAMENTO: le contraddizioni delle amministrazioni comunali