Dissesto idro-geologico: stanziati 1,2 miliardi di euro per l’Italia

Il Ministro dell’Ambiente Galletti ha annunciato nelle ultime ore l’arrivo di importanti risorse per combattere il serio problema del dissesto idro-geologico che attanaglia la nostra regione. Risorse pari a «1,2 miliardi di cui 654 milioni già finanziati per avviare cantieri nelle principali città»

I finanziamenti saranno orientati a città e zone più sensibili e  che versano in condizioni di dissesto importanti. È Genova, con 323,5 milioni, la città a cui sono state destinate più risorse dei 1,2 miliardi previsti dal piano. Seguono Milano con 122 milioni e Padova con 93,3 milioni. Dei 1.303 milioni 1.268,7 vengono suddivisi fra venti città mentre i restanti 34,3 milioni sono destinati ad altre città. Sono 654,3 i milioni deliberati dal Cipe per i primi cantieri e comprendono 275 milioni per Genova e 112,5 per Milano.

I cantieri già finanziati «partono per primi e gli altri da qui a breve, a inizio 2016», ha precisato Galletti. Per i piccoli paesi e centri di montagna, coinvolti in frane e alluvioni come accaduto in Cadore, «prevediamo un piano di piccole opere, nei prossimi mesi riusciremo a presentarlo», ha aggiunto Galletti.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Inondazioni in Vietnam: 13 vittime, muoiono 160.000 animali

PREVISIONI METEO: parentesi invernale sull’Europa ma da ovest sopraggiunge aria mite
Meteo a 15 giorni: conferme per un Natale FREDDO e PERTURBATO in Italia