Emergenza alluvione Calabria: intervento su foce fiume Mesima

Emergenza Calabria, comunicato stampa dell’ARPACL: si interviene sulla foce del fiume Mesima

L’ARPACAL ha comunicato poche ore fa quanto segue in merito all’alluvione che sta interessando la regione Calabria:

“Si comunica che, da un sopralluogo effettuato dai tecnici del Dipartimento provinciale di Vibo Valentia sull’area di balneazione del Fiume Mesima e presso la foce dello stesso, si è costatato che, a causa dello sbarramento idraulico, si è avuto un accumulo eccessivo di acque di deflusso. Le intense precipitazioni che si sono registrate in questi ultimi giorni hanno provocato una soluzione di continuità in più punti dello sbarramento con il conseguente trasporto di materiale (solido e liquido), accumulato nella zona lagunare artificialmente creata, a mare. La direzione della corrente (ascendente o discendente) determinerà l’interessamento del litorale dei comuni limitrofi all’area del Mesima (S.Ferdinando e Nicotera), in rapporto alla portata di flusso che perverrà a mare.

I tecnici del Dipartimento hanno provveduto al prelievo di campioni per accertare l’assenza di contaminazione microbiologica e chimica e per il controllo di eventuale proliferazione di microalghe potenzialmente tossiche, i cui risultati saranno comunicati appena disponibili.”

Fonte http://www.arpacal.it/


Articolo di Giancarlo Modugno

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : ancora forti piogge in Sardegna, domani tante nubi e maltempo in Italia

Meteo Protezione Civile domani: diffusa instabilità sull’Italia

Uragano Leslie flagella le coste del Portogallo : danni enormi a Figueira da Foz

MODELLO EUROPEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, instabile al sud
Anticiclone europeo: l’autunno fa un passo indietro, tuttavia…