Maltempo in Puglia: violenti temporali in Salento, danni agli stabilimenti balneari

Un’intensa cella temporalesca ha raggiunto nel primo pomeriggio il Salento provocando forti piogge e fenomeni localmente violenti. Dopo una mattinata variabile, forti temporali hanno interessato il Salento raggiungendo sia la fascia ionica che quella adriatica.

La zona più colpita è stata però quella ionica, in particolare la fascia costiera e il primo entroterra, fra Taranto e la zona di Porto Cesareo. Molti lidi balneari e strutture sui litorali sono stati danneggiati. Numerosi gli ombrelloni e le sdraio volate via. Ecco alcune immagini da Punta Prosciutto, noto lido facente parte del comune di Porto Cesareo, in provincia di Lecce. Qui il temporale estremamente intenso e caratterizzato da forti raffiche di vento ha messo in fuga centinaia di bagnanti, come successo in diverse altre spiagge nell’area suddetta, interessata dall’improvvisa ondata di maltempo.

Il temporale ha dato vita anche ad almeno una formazione di un vortice, che non dovrebbe aver toccato terra (nella zona di Manduria).

[nggallery id=182]

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Risveglio gelido a Ravenna: la città avvolta dalla bellissima galaverna

Meteo oggi: maltempo e nuove nevicate in pianura al Nord Italia?

Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Meteo FINE SETTIMANA: dove potrebbe piovere?
Il meteo sulla carta del tempo: ecco la nuova perturbazione in transito sull’Italia…