Maltempo Toscana: Ombrone esondato, allagamenti nella zona di Scansano

Il tempo è tornato ad essere stabile nel corso della mattinata sulla Toscana e sulle zone duramente colpite ieri dal maltempo. Le grandi piogge cadute nella giornata di Lunedì 24 Agosto nel senese e nell’alta provincia di Grosseto, hanno portato ad un considerevole aumento del livello del fiume Ombrone.

Il Prefetto di Grosseto ha attivato l’unità di crisi con gli amministratori e i tecnici della Provincia, del Comune di Grosseto e degli altri comuni attraversati dal fiume Ombrone: Campagnatico, Civitella Paganico e Scansano. Per tutta la notte nei vari comuni la situazione è stata monitorata attentamente ed oggi, visto che i livelli di acqua del fiume sono in costante crescita, è prevedibile che questo notevole afflusso di acqua possa causare nelle prossime ore una serie di problemi lungo le spiagge, con l’arrivo di acqua fangosa e di residui, come ad esempio tronchi d’albero.L’unità di crisi dunque provvederà a verificare nel dettaglio la situazione e attiverà prontamente tutti gli interventi necessari. Nella zona di Scansano già registrati allagamenti importanti.

Il maltempo inoltre ha provocato disagi e interruzioni al traffico. Alcune strade sono state chiuse per allagamenti. La situazione è la seguente: la Siena-Grosseto è tutta percorribile, eccezion fatta per la deviazione, nota da giorni, a Casale di Pari dovuta alla chiusura della galleria. Dalle 18 di lunedì è tornato percorribile in entrambe le direzioni il tratto che era chiuso tra Monticiano e il bivio di Orgia. Chiusa invece la strada di Sante Marie – Poggio la Mozza, chiusa anche la strada di Chessa per allagamenti. Decine di interventi della Polizia stradale per controllare e regolare la circolazione. Viabilità  S.S. 223 Grosseto-Siena. Interruzione presso galleria di Casal di Pari. Riunione in Prefettura.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : venti forti al sud, gran gelo al nord per le “inversioni” ed “effetto albedo”

Intense nevicate in Appennino : oltre 50 cm nelle Marche e zone terremotate

Le bellezze dell’inverno: la nebbia congelante (GALAVERNA)
Ultimissime METEO del fine settimana