Settembre 2015: arriva la straordinaria eclissi di sangue

Anche il mese di Settembre, come quello di Agosto (noto per le stelle cadenti), regalerà momenti importanti sotto il profilo astronomico.

E’ il mese infatti dell'”Eclissi di sangue”, così come viene comunemente denominato l’evento che avverrà il 28 Settembre: un’eclissi totale di Luna che coinciderà con la superluna (luna al perigeo, cioè alla minima distanza dalla Terra).

Quella fra domenica 27 e lunedì 28 sarà la magica notte della Luna Rossa: la Terra si andrà posizionando fra il Sole e la Luna oscurando di fatti la superficie lunare. La Luna entrerà nella penombra alle 2:11 del 28 settembre, il massimo dell’eclisse è previsto alle 4:47 e l’evento si concluderà alle 7:22 del mattino. Si tratterà di un’eclissi lunghissima. Addirittura oltre un’ora con la totalità della Luna in ombra. Unico inconveniente l’orario notturno, ma per ammirare uno spettacolo del genere si potrà fare un sacrificio, magari mettendo la sveglia per goderci almeno qualche minuto di eclissi.

La luna, in fase di eclissi, assumerà un colore tendente al rosso poichè la Terra farà da barriera alle radiazioni solari. La terra, frapponendosi fra il Sole e il suo satellite, impedisce ad alcune frequenze di raggi solari di attraversare l’atmosfera terrestre, “lasciando passare” solo quelle più basse, corrispondenti alla colorazione rossa.

Con questa ultima eclissi di fine Settembre, si chiude la serie di quattro eclissi di Luna (Tetrad), intervallate da 6 mesi di tempo, avvenute, rispettivamente, il 15 aprile e l’8 ottobre 2014 e lo scorso 4 aprile. Un evento che si ripete all’incirca ogni 300 anni.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 11 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…
Dove potrebbe nevicare GIOVEDI 13 secondo la PROTEZIONE CIVILE?