Allerta meteo Sicilia e Calabria : temporali violenti fra Messina e Reggio. Rischio su Agrigento, Catania, Enna

Allerta meteo Sicilia e Calabria/ Come ampiamente previsto nei precedenti editoriali il vortice ciclonico in risalita dal nord Africa sta innescando un fortissimo peggioramento del tempo sull’estremo Sud.

Sono principalmente Sicilia e Calabria meridionale i settori più coinvolti al momento, stante la risalita di estesi temporali dal Canale di Sicilia. Nel corso delle prime ore del mattino un forte temporale autorigenerante si è sviluppato sulla costa ionica del messinese, esattamente fra Taormina e Giardini Naxos, dove continua a persistere senza concedere un attimo di tregua. Sono oltre 150 i millimetri di pioggia caduti e la situazione è già molto critica (GUARDA I VIDEO DA TAORMINA e GIARDINI NAXOS). Questo temporale autorigenerante e stazionario, favorito dalla particolare orografia siciliana, potrebbe proseguire la sua azione fra messinese e reggino provocando piogge a carattere di nubifragio.

Contemporaneamente altri temporali provenienti dal Canale di Sicilia interesseranno le province di Agrigento, Enna, Caltanissetta, Siracusa e Catania. Anche in questi settori sono attesi locali fenomeni violenti come nubifragi e alluvioni lampo.

Scatto radar delle 10.45 : forti temporali fra Calabria e Sicilia. Violentissimo quello sulla costa messinese ionica.
Altro fronte in arrivo dal Canale di Sicilia

Piove anche su gran parte della Calabria, ma i fenomeni più intensi sono attesi fra reggino e catanzarese nella seconda parte della giornata odierna e, solo a livello molto localizzato, nella giornata di giovedì.


Controlla le previsioni per :
Messina
Catania
Siracusa
Enna
Caltanissetta
Agrigento
Reggio Calabria
Catanzaro


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione nel catanese: Palagonia è in ginocchio, le immagini impressionanti

Cambio orario: in arrivo l’ora solare, ma potrebbe essere l’ultima volta

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Il METEO sulla carta del tempo: rimonta l’alta pressione sul Mediterraneo…
Un po’ di FREDDO arriverà davvero tra lunedì e mercoledì