Allerta meteo: intensa perturbazione in arrivo da Ovest, attesi nubifragi su diversi settori

Conferme dai modelli matematici questa mattina riguardo il marcato peggioramento atmosferico in arrivo Domenica. Una perturbazione atlantica “sfonderà” il muro anticiclonico e apporterà, per l’afflusso di umide e instabili correnti sud-occidentali, piogge e temporali anche di una certa rilevanza al Nord Italia e Toscana, zone tipicamente colpite in queste configurazioni (entrata di una saccatura da Ovest).

Le previsioni nel dettaglio: Domenica piogge e rovesci in arrivo già dalle prime ore della giornata, in intensificazione fra mattinata e pomeriggio. Fenomeni inizialmente su Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, in estensione poi a Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, ed entro fine giornata anche al Triveneto. Attenzione a precipitazioni intense e persistenti sulla Liguria centrale e di levante e sul Nord della Toscana, sul Piemonte settentrionale e Lombardia nord-occidentale. Su queste zone il maggior rischio di nubifragi e accumuli anche prossimi o superiori ai 100-150 millimetri nell’arco della giornata. Lunedì ancora instabilità diffusa, con maltempo che insiste anche forte fra Liguria, Toscana (specie settori centro-meridionali) ed estremo Nord-Est (Friuli V.G.). Nella giornata di Martedì, deciso miglioramento e tempo che tornerà ad essere generalmente stabile su tutto il territorio.

Seguire i prossimi aggiornamenti


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE