Forte boato a Giugliano di Napoli: esplode fabbrica di solventi chimici, allarme nube tossica

Ancora un’esplosione all’interno di una fabbrica nel napoletano, a Giugliano di Napoli. Poco più di un’ora fa, nell’area di sviluppo industriale della località campana, si è verificata una forte esplosione in una fabbrica di solventi chimici.

L’esplosione ha causato un intenso boato, avvertito in gran parte di Giugliano. A seguire si è alzata una imponente nube dallo stabilimento. Ora c’è apprensione per la diffusione nell’area di una nube tossica. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli agenti del locale commissariato di polizia, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino.

Lo scoppio avrebbe coinvolto una cisterna di un’azienda della zona, la G. R. S. Chemical Tecnologies S. R. L. Da diversi chilometri è visibile una nube bianca che sarebbe materiale tossico. Non risultano feriti ma vanno verificati i danni ambientali. In zona via San Francesco a Patria, tra Giugliano e Qualiano, si è registrato un forte odore di solventi. Si raccomanda, se si è della zona, di non uscire di casa e chiudere le finestre delle proprie abitazioni.

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Inondazioni in Vietnam: 13 vittime, muoiono 160.000 animali

PREVISIONI METEO: parentesi invernale sull’Europa ma da ovest sopraggiunge aria mite
Meteo a 15 giorni: conferme per un Natale FREDDO e PERTURBATO in Italia