Nubifragio e vento fortissimo ad Agrigento: molti gli alberi caduti

Nel primo mattino di oggi, intorno alle 7.30, un violento nubifragio si è abbattuto sulla Sicilia meridionale, coinvolgendo la provincia di Agrigento.

Il maltempo, anche se breve, ha lasciato segni evidenti dopo il suo passaggio. Molti i danni, legati soprattutto al forte vento che ha accompagnato il passaggio del fronte temporalesco.

Pesantemente colpita la zona ovest della provincia: raffiche di vento fortissime sono state registrate nelle località di Montallegro, Ribera e Siculiana al cui ingresso del paese stamattina è stato anche trovato un camion ribaltato. 

Alberi e rami sono finiti sulla carreggiata, sulla statale “Palermo- Agrigento”. Molti gli allagamenti in città e in periferia, con conseguente impiego di vigili del fuoco e Protezione Civile.

Il Libero consorzio ha invitato gli automobilisti alla prudenza nel percorrere, in auto o con mezzi di lavoro, le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali. E’, infatti, «elevato il rischio idrogeologico che potrebbe nuovamente causare frane e smottamenti di fango e detriti dai terreni confinanti lungo le carreggiate, rendendo insidioso il transito dei mezzi».

 

Fonte immagine: Agrigento Notizie


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo oggi: maltempo e abbondanti nevicate sui monti

Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

METEO Feste di NATALE: saranno con il BOTTO?
Il METEO sulla carta del tempo: perturbazione che viene, perturbazione che va…