Nubifragio di Taranto: Ilva allagata, fermi molti impianti

Un autentico nubifragio, con circa 200 millimetri di pioggia caduta, ha imperversato per tutta la mattinata e fino al primo pomeriggio su Taranto. (Guarda tutte le foto qui).

Anche all’Ilva di Taranto vi sono serie ripercussioni del maltempo. Dato l’allagamento di molti parcheggi e di molte zone dello stabilimento, si è deciso di bloccare alcuni impianti, per motivi di sicurezza.

Tra gli impianti già fermati, ci sarebbero i Treni nastri, la produzione lamiere e i tubifici, “le cui aree – secondo quanto dichiarato da Vincenzo Castronuovo, della Fim Cisl – sono allagate e completamente inagibili. Sta piovendo tantissimo da ore e non c’è alcun drenaggio. Siamo in attesa che l’Ilva ci comunichi a stretto giro tutta la mappa degli impianti fermati a causa del maltempo”.

[nggallery id=247]


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 11 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Maltempo : risveglio invernale in Italia, nevica fino a 500 metri in Puglia

Il meteo sulla carta del tempo: ecco l’ARIA FREDDA in arrivo…
Temperature in Europa: molto FREDDO in sede scandinava