Tifone Koppu impatta le Filippine: oltre 10 mila evacuati

Ore di apprensione per le Filippine che sono interessate da un intenso tifone, denominato «Koppu». La tempesta ha portato le autorità delle Filippine a invitare migliaia di residenti della costa settentrionale del Paese a cercare riparo in zone più sicure.

Il tifone Koppu ha colpito stamani il nord del paese, con piogge torrenziali e raffiche di vento violente, che hanno raggiunto i 200 km/h. I meteorologi prevedono che l’emergenza durerà almeno tre giorni, aumentando il rischio di inondazioni e frane. Le autorità hanno diramato lo stato di allarme in 28 province e nella capitale Manila.

La furia del tifone ha abbattuto alberi ed abitazioni, costringendo all’evacuazione almeno 10 mila persone. Decine di voli interni sono stati cancellati, mentre anche i collegamenti marittimi sono stati sospesi a causa delle difficili condizioni del mare. A rendere più difficile la situazione è la lentezza con la quale il tifone si sta muovendo verso ovest, con una velocità di appena 3 chilometri all’ora.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì
L’informasette: il tempo da lunedì 17 a domenica 23 dicembre