Maltempo sulla Daunia: Orsara di Puglia e Troia flagellate da acqua e fango

Le forti piogge cadute nelle ultime 48 ore e soprattutto fra la notte e le prime ore del mattino nell’area appenninica fra Campania e Puglia settentrionale, hanno causato gravi danni e disagi sul sub-appennino dauno.

Critica la situazione nella zona di Orsara di Puglia. Qui il bilancio parla di danni per centinaia di migliaia di euro, 5 aziende agricole distrutte, un agriturismo sommerso da acqua e fango. Il paese è praticamente isolato. Il sindaco Tommaso Lecce ha dichiarato: “le nostre strade provinciali sono tutte interrotte da frane, smottamenti, acqua e fango”

“Siamo quasi del tutto isolati, poiché l’unica strada ancora parzialmente percorribile per raggiungere il capoluogo è quella per Castelluccio dei Sauri che permette agli orsaresi di arrivare sul tratto della Statale 90 ancora utilizzabile”.

Le piogge abbondanti e insistenti hanno provocato le esondazioni dei torrenti Sannoro, Lavella e Vallone Caselle, che hanno invaso vaste porzioni di terreni ed aziende agricole.

Criticità, con allagamenti e smottamenti, anche a Troia, dove il sindaco ha emanato un avviso alla cittadinanza segnalando che sono impraticabili le strade che collegano Lucera, Giardinetto, Orsara di Puglia e Foggia. Disagi si registrano anche nella zona di Borgo Segezia, verso Deliceto, in via Castelluccio al bivio con Borgo Cervaro. Problemi anche a Castelluccio Valmaggiore e a Roseto Valfortore.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE